Fedez da Versace senza Chiara Ferragni: «Non voglio giocare sulla pelle dei miei figli». Lei torna su Ig e la sorella conferma: «Parlerà»

7 di 7

L'esposto del Codacons e il testimone chiave

Anche il Codacons ha depositato ai pm un altro esposto sul caso Ferragni su "profili fake e truffa", mentre nelle indagini sui presunti raggiri nelle vendite potrebbe essere ascoltato un testimone che viene ritenuto molto rilevante, una sorta di "teste-chiave".
Investigatori ed inquirenti per ora stanno analizzando i documenti raccolti, come mail e messaggi presi dai dispositivi e i contratti e più avanti potrebbero convocare gli indagati. Ferragni, in ipotesi, potrebbe anche decidere di difendersi solo con una memoria scritta.

7 di 7
Giulia Tramontano, il Luminol «illumina a giorno» le tracce di sangue in sala e nel bagagliaio. Impagnatiello provò a pulirle
Jonathan Maldonato, chi è il marito dell'influencer Siu: «Sono innocente». La rissa con il cognato in ospedale e gli insulti sui social
Valeria Fioravanti morta per meningite «scambiata per mal di testa»: la Procura chiede il processo per tre medici
Costrette a prostituirsi, la mamma di una 16enne: «Dormivo davanti alla porta di camera sua per non farla scappare di notte»
«Immensamente Giulia», è morta l'ispiratrice di "Dedicato a te" delle Vibrazioni. Il dolore di Francesco Sarcina