Sesso anale, ecco l'errore da non compiere mai...

ROMA - Il sesso anale, croce e delizia degli amanti più focosi, essendo una pratica piuttosto "invasiva" avrebbe delle regole non scritte da seguire, per evitare spiacevoli inconvenienti...

Come riporta il sito Libero, il ginecologo Amed Ismail avrebbe spiegato al Daily Mail che dopo il sesso anale è vivamente sconsigliato introdurre subito il pene nella vagina. Il passaggio infatti potrebbe causare cistiti, infezioni pelviche, ma anche endometrosi o infertilità. Se dal sesso anale si vuole passare a quello vaginale, l'esperto consiglia di ricorrere prima a un'accurata pulizia delle parti intime.

Non è tutto. Il medico dà altri consigli per non incappare in infezioni vaginali: evitare slip sintetici e pulire rigorosamente i sex toy dopo l'uso con acqua calda e sapone. Ma non un sapone antibatterico che farebbe piazza pulita della "flora buona". 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Salvini: «Lega prima a Riace e Lampedusa, segno che su immigrazione ho ragione». E ringrazia i religiosi
Elezioni Europee 2019, la Lega sfonda: primo partito col 34,34%. Crollo M5S, sorpasso Pd, Forza Italia ko Diretta
Fca-Renault, la proposta di fusione: nessuna chiusura di stabilimenti
Attentato a Lione, arrestato un sospetto. La polizia aveva diffuso una sua foto
Il dramma di Francesca Barra e Claudio Santamaria: hanno perso il bambino che aspettavano