Ucciso con una coltellata alla gola fuori dal kebab: muore papà di bimba di 4 mesi

Un venticinquenne tunisino è stato ucciso con una coltellata alla gola, nei pressi di un kebab a Cislago (Varese), la scorsa notte. Soccorso da alcuni presenti, il giovane è stato trasportato all'ospedale di Saronno (Varese), dove è morto poco dopo, presumibilmente per dissanguamento. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri fino ad ora, l'aggressione mortale sarebbe scaturita da una lite tra connazionali, fuori dal ristorante etnico. Il venticinquenne, irregolare in Italia, senza fissa dimora e con precedenti per reati in materia di stupefacenti e aggressioni, lascia una compagna di 17 anni e una bimba di 4 mesi.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Belen Rodriguez, è già il dopo Andrea Iannone: col nuovo "cavaliere" prima cena e poi casa
Morto Zanza, il re dei 'vitelloni' romagnoli aveva 63 anni: «Infarto mentre faceva sesso con una 23enne»
Miss Italia, Carlotta Maggiorana squalificata per le foto nuda? La commissione ha deciso
«Nonna ho visto il cosino di nonno», bimba di 4 anni denuncia gli abusi sessuali
Asia Argento, Morgan: «Sono cazzi suoi, io non parlo perché ci siamo detti ti amo»