Roma, incendio in autodemolitore: due ustionati, uno è grave. I residenti: "Diverse esplosioni"

Paura a Pietralata. Fiamme nell'autodemolitore di via di Pietralata 97. Il deposito è quello della Romana demolizioni. Sul posto sono al lavoro vigili del fuoco e polizia. Dalle prime informazioni sembra ci siano due ustionati, di cui uno grave trasportato all'ospedale Sant'Eugenio, mentre il secondo, in codice giallo, è stato portato al Pertini.
Sulla zona si è sollevata una nube di fumo nero e si sentono esplosioni dei motori delle auto.
Per permettere le operazioni di spegnimento è stata chiusura la limitrofa via di Val Brembana nonchè un tratto di via di Pietralata altezza civico 97. Sul posto anche numerose pattuglie della polizia locale di Roma capitale.


Foto per gentile concessione di Claudia Nardi

I residenti «Vedevamo una colonna di fumo nero da un pò, poi all'improvviso un boato tanto che hanno tremato i vetri di casa mia». Così Roberto, un residente di via Nomentana, racconta del rogo e dei boati nell'autodemolitore a Pietralata. «Dapprima il fumo era solo nero - ha aggiunto Daniela - poi, dopo l'esplosione, si è alzata una colonna di fumo bianco altissima. Speriamo che il vento non porti qui la nube, abbiamo paura»

 
 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Vasco Rossi vittima di una maxi truffa sui diamanti: «Ha investito 2,5 milioni». Tra i clienti anche Federica Panicucci. Indagini su 5 banche
Manuel Bortuzzo: «Mi hanno urlato figlio di..., poi lo sparo»
David, campione di atletica, muore a 16 anni: trovato senza vita dal padre in camera
Estrazioni di Lotto, Superenalotto e 10eLotto di oggi martedì 19 febbraio 2019
Fedez dimentica la torta per il complemese di Leone e "si salva" in maniera bizzarra