Polizia e militari, ecco il nuovo contratto: aumenti di 102 euro al mese. Per i vigili del fuoco +84 euro

GUARDA IL VIDEO

Aumenti in vista per Polizia, Forze Armate e Vigili del Fuoco alla vigilia dei rinnovi contrattuali. Se l'aumento, mediamente, è di circa 102 euro per Forze dell'Ordine e Forze Armate, per i Vigili del Fuoco è leggermente più basso (circa 84 euro) ma può crescere con il riordino delle carriere fino a 267,5 euro (per poliziotti e militari la cifra si ferma a 208).

Sono queste le principali novità per il settore della sicurezza, dove non c'è una vera e propria contrattualizzazione come nel caso di altri dipendenti pubblici, ma un'intesa recepita da disposizioni legislative. Per arrivare a questi aumenti, infatti, è servito il protocollo firmato da governo e sindacati lo scorso 30 novembre 2016, che prevedeva un aumento mensile medio (lordo) non inferiore a 85 euro.

Per i lavoratori del settore sicurezza arriverà quindi un aumento differente dal credito di imposta riconosciuto di norma a dipendenti a medio e basso reddito, in quanto gli incrementi retributivi sono una voce specifica con caratteristiche uniche: sono esentasse e non utili ai fini della pensione. Con il tema del riordino delle carriere saranno comunque i vigili del fuoco ad avere gli aumenti maggiori (dal 2008 vale circa 1 miliardo di euro, a cui vanno aggiunti 100 milioni riservati proprio al corpo). Secondo le stime e i calcoli, riporta Il Messaggero, l'incremento medio mensile per i vigili del fuoco sarà pari al +6,1%. La percentuale si ferma ad un +3,3 per gli altri lavoratori del settore sicurezza.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Bambino nel pozzo, nuovo contrattempo: tunnel incastrato, altre 24 ore per raggiungere Julen
Emiliano Sala, l'aereo del calciatore scomparso dai radar: speranze ormai finite. Soccorritori: «Nessuna possibilità»
Mamma uccide la figlioletta di tre giorni. «Federica aveva dormito poco, si è sentita in difficoltà»
Jonathan e Denise morti nello schianto sulla via del Mare: sui social l'addio straziante degli amici
Chiara Ferragni hot, boom di critiche: «Volgare, un insaccato è più sexy»