Mantova, nel simbolo di una lista compare il fascio littorio: ma è vietato dalla Costituzione

In provincia di Mantova fascio littorio sulla scheda Fasci italiani del lavoro. E' il nome della lista che si è presentata a Sermide e Felonica, piccolo comune di 6.400 abitanti in provincia di Mantova. Nel suo simbolo, il fascio littorio, e sulla pagina Facebook della lista foto di saluti romani e altri fasci di mussoliniana memoria. Motto: Il futuro è tornato. Candidato sindaco dei Fasci è una ragioniera ventenne, Fiamma (nomen omen) Negrini.

Nel suo programma la candidata che ha proposto il simbolo del Fascio littorio ha parlato di viabilità, trasporti e agricoltura, parlando di valorizzazione dei prodotti Dop del territorio del comune mantovano. Una curiosità: il promotore della lista con il simbolo del fascio littorio, che sulla sua pagina Facebook alterna foto del Milan e di Mussolini con lo slogan Boia chi molla, è Claudio Negrini che è anche il padre della candidata a sindaco.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Terremoto in Grecia, scossa di 5.3 ad Atene: panico, gente in strada e blackout. «Gli oggetti tremano» VIDEO
Preso a bastonate e soffocato: 57enne ucciso nella notte da due donne. «Lo abbiamo fatto per difenderci». Sono state arrestate
Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, vacanze insieme col figlio Nathan Falco
Million Day, estrazione e numeri vincenti di oggi venerdì 19 luglio 2019
Marchini: «Con la cucina che conquista ho rimorchiato mia moglie»