Legge elettorale, M5S filmerà i suoi voti segreti

I deputati M5S, a quanto si apprende, filmeranno in Aula - riprendendo il momento in cui ciascun esponente preme il pulsante posto nei banchi dell'Assemblea - le loro votazioni a scrutinio segreto agli emendamenti al «Fianum». La decisione, si apprende ancora, è stata presa per dimostrare la trasparenza del M5S sulla legge elettorale e replicare, così, alle accuse del Pd di avere franchi tiratori all'interno del gruppo dopo i 66 voti mancati ieri alla Camera.

La mossa M5S, inoltre, è un ulteriore messaggio alla base percorsa dai malumori per una legge elettorale frutto dell'accordo politico con Pd, Fi e Lega. Grillo ha indetto per il weekend una nuova consultazione tra gli iscritti, chiamati a ratificare il testo che uscirà dall'esame della Camera. L'intesa quadripartitica, per ora, sembra comunque reggere. In favore della tenuta dell'accordo si sarebbe espresso anche Casaleggi​o.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Codice Lilla, negli ospedali non c'è traccia: anoressici ignorati al pronto soccorso
Suora lo accusa di stupro, vescovo rimosso dal Papa
Denise Pipitone, svolta nelle indagini: «Un'impronta potrebbe riaprire il caso». La rivelazione a Pomeriggio 5
Lotto e Superenalotto, le estrazioni di giovedì 20 settembre. Nessun 6 né 5+, jackpot a 41,7 milioni
Lory del Santo choc a Verissimo: «Mio figlio Loren si è tolto la vita». E prende una decisione incredibile