Inps, Boeri: "Chiudere fuori gli immigrati ci costerebbe 38 miliardi"

La chiusura delle frontiere ai cittadini extracomunitari fino al 2040 potrebbe costare alle casse dell'Inps 38 miliardi. È quanto emerge da una simulazione presentata oggi dal presidente Inps, Tito Boeri, secondo il quale con la chiusura delle frontiere agli immigrati fino al 2040 avremmo 73 miliardi in meno di entrate contributive e 35 miliardi in meno di prestazioni sociali destinate agli immigrati «con un saldo netto negativo di 38 miliardi». Insomma, dice Boeri, «una manovrina in più da fare ogni anno per tenere i contri sotto controllo».   Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Matteo Salvini a tutto campo: su Virginia Raggi, Ilaria Cucchi, la manovra, i rapporti con Bruxelles, le Olimpiadi, gli arbitri e Higuain
Roma, sgomberata tendopoli Baobab con 200 migranti. Ruspe in azione
In vendita a Perugia la casa del delitto di Meredith Kercher: ecco quanto costa e la descrizione dell'immobile
Estrazioni Lotto e Superenalotto 13 novembre: tutti i numeri vincenti. Nessun 6 né 5+, jackpot a 64 milioni
Salvini e i giornalisti: quelli con i pregiudizi li evito. Repubblica e l'Espresso non li leggo, Fabio Fazio non lo guardo