Donazioni sangue e "104", modifiche alla legge: ecco cosa cambia

La direttiva Madia prevede «un'integrazione della disciplina contrattuale in materia di permessi» che derivano dalla legge 104 del 1992 sulla disabilità e di quelli per la donazione del sangue. Nella bozza dell'atto di indirizzo si dà mandato all'Aran per stabilire «un congruo preavviso» per le richieste, anche attraverso, se possibile, «una programmazione mensile». L'obiettivo è fare ordine e impedire gli abusi, in modo da «contemperare il legittimo diritto» dei dipendenti con «le esigenze di funzionalità degli uffici». Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Omicidio del piccolo Gabriel: «Il bimbo ucciso dai genitori perché aveva interrotto un rapporto sessuale»
Celebrazioni 25 aprile, Mattarella: «Ritorno a libertà dopo dittatura». Salvini: «Non è solo festa dei comunisti». Di Maio: «Incredibile discutere di questo» Diretta
«Ciao, ci vediamo domani»: chiude la chat con gli amici e si spara a 29 anni
Striscione fascista a Milano, indagati 8 ultrà laziali: «Numero destinato a salire». Identificato il capo
Eleonora, morta suicida a 35 anni la wedding planner dei vip. Il biglietto ai genitori prima del gesto estremo