Donazioni sangue e "104", modifiche alla legge: ecco cosa cambia

La direttiva Madia prevede «un'integrazione della disciplina contrattuale in materia di permessi» che derivano dalla legge 104 del 1992 sulla disabilità e di quelli per la donazione del sangue. Nella bozza dell'atto di indirizzo si dà mandato all'Aran per stabilire «un congruo preavviso» per le richieste, anche attraverso, se possibile, «una programmazione mensile». L'obiettivo è fare ordine e impedire gli abusi, in modo da «contemperare il legittimo diritto» dei dipendenti con «le esigenze di funzionalità degli uffici». Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Milano, paura in metropolitana: il treno frena per evitare una donna, feriti anche bambini
Papà muore in giardino, in casa trovati segregati 4 figli e la moglie
Dramma in centro: uccide una donna e accoltella l'ex, poi si lancia nel vuoto
Ostetrica No Vax rifiuta di vaccinarsi, licenziata in tronco per giusta causa
Lele Spedicato, nato il figlio del cantante dei Negramaro: si chiama Lanko