Pesaro, vietato fumare sulla battigia e in mare dal 15 luglio

GUARDA IL VIDEO

 Vietato fumare sulla battigia in spiaggia e in acqua a Pesaro: l’ordinanza per la spiaggia smoking free è diventata realtà dopo le anticipazioni di un paio di settimane fa.

Sarà attiva a partire dal 15 luglio, come ha comunicato ieri il sindaco Matteo Ricci: «Grazie a un’iniziativa sacrosanta della neo assessore Heidi Morotti, dal 15 luglio anche a Pesaro non si potrà fumare in riva al mare e in acqua. Abbiamo così dato tempo per installare cartelli e allestire con posaceneri gli ombrelloni lontani dalla battigia. L’obiettivo è ridurre una delle cause peggiori di sporcizia delle spiagge e di inquinamento del mare. Il prossimo step riguarderà la plastica monouso». Aggiunge l’assessore Heidi Morotti: «Il divieto includerà la battigia e i 200 metri d’acqua prospicienti la riva. Si tratta di una battaglia importante, che vogliamo portare avanti con determinazione perché riguarda temi fondamentali come la salute, l’ambiente e il decoro. Le sanzioni amministrative andranno da 25 a 500 euro».

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Stefano Cucchi: 12 anni per omicidio ai due carabinieri. La sorella Ilaria: «Ora potrà riposare in pace»
I genitori chiudono il figlio di 5 anni in una gabbia per gatti e lo uccidono con l'acqua bollente: «Non voleva fare il bagnetto»
Finge di ordinare una pizza e chiama i carabinieri per sottrarsi alle botte del marito
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di oggi giovedì 14 novembre
Ragazzo spara in un liceo in California: morti due studenti di 16 e 14 anni