Vasco Rossi, boom di malori al concerto del Circo Massimo: 300 persone soccorse e 16 ricoveri

Le ore di attesa sotto al sole, in alcuni casi l'abuso di alcol e di droga, hanno rovinato la festa a oltre 300 persone

 “Una splendida giornata” per i settantamila spettatori presenti a Roma al concerto di Vasco Rossi al Circo Massimo. Ma non per tutti: per 300 spettatori, le ore di attesa sotto al sole, in alcuni casi isolati l'abuso di alcol e di droga, hanno trasformato l'evento in un girone infernale. E' il bollettino di “guerra” che si è registrato venerdì, durante la prima delle due performance musicali (sabato si bissa) della rockstar originaria della provincia di Modena.

 

Vasco Rossi incanta la Capitale: fan in estasi al Circo Massimo

 

 

 

 

VASCO ROSSI AL CIRCO MASSIMO: BOOM DI MALORI

Il servizio di protezione sanitaria del concerto di Vasco, ha prestato soccorso ai pazienti che avevano accusato malori dovuti a colpi di calore, attacchi di panico o intossicazione e coma etilico, uso di droga e traumi da caduta. Tutto si è svolto sernza problemi invece, dal punto di vista della gestione dell'ordine pubblico coordinato dall'ufficio di gabinetto della Questura di Roma.

 

A differenza del concertone del primo maggio, questa volta non c'è stato alcun sequestro di sostanze stupefacenti. Anche se non erano pochi i personaggi che nel pre-concerto si aggiravano intorno al Circo Massimo

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Piero Angela morto: la malattia di cui soffriva e l'ultimo saluto al suo pubblico. Camera ardente e funerale martedì 16 in Campidoglio
Dorita, rubate in chiesa le offerte per le cure contro il tumore. Ma c'è anche una buona notizia
Chiude il bar ma dimentica la porta aperta. La mattina dopo trova una «sorpresa» sul bancone
Estrazioni Lotto, 10eLotto e Superenalotto di sabato 13 agosto 2022: i numeri vincenti e le quote
Rossana Di Lorenzo morta, è stata la moglie di Alberto Sordi in due film. Aveva 84 anni