Ragno violino, allarme a Roma. Le farmacie: tanti casi in poche ore

La minacciosa presenze del ragno violino conta casi accertati nelle zone dal Laurentino al Portuense

Ragno violino, allarme a Roma. Le farmacie: tanti casi in poche ore

Ragno violino, l'allarme arriva dalle farmacie di Roma: tanti casi in poche ore. La sua puntura può creare seri problemi. Come sta accadendo a Roma, dal Laurentino al Portuense. La minacciosa presenze del ragno violino, infatti, conta casi accertati in quelle zone, ma gli esperti alzano l'allerta.

 

Morsa due volte dal ragno violino: Cristina muore a 45 anni dopo cinque mesi di cure

Ragno violino, ragazza morsa alla mano: disperata corsa all'ospedale di Ancona

 

Ragno violino, allarme a Roma


IL PERICOLO

Il ragno violino può essere di piccola media e grandezza, dai 7 ai 9 millimetri, ha un colore marroncino-giallastro e sembra innocuo: quando arriva neanche si fa notare. Ma la sua puntura, quella sì. O meglio, all'inizio sembra asintomatica.

 

IL FARMACISTA

«Ma, con il passare delle ore - spiega Roberto Adrower, della farmacia Adrower di via Fuggetta a Villa Bonelli - si trasforma. In pochi giorni abbiamo visto 5 pazienti con piaghe vere e proprie. Nel giro di 24-36 ore quel pizzico causa prurito e dolore, mano a mano si apre una piaga con pus e sangue. Come quelle cosiddette da decubito. I pazienti vengono da noi, dopo aver avuto dal medico curante la certificazione di puntura da ragno violino, perché devono assumere antibiotici e cortisonici. Alziamo l'attenzione perché bisognerebbe controllare le aree verdi pubbliche e private: tutti i pazienti ci dicono infatti di essere stati punti all'aperto, in zona come Laurentina e Portuense. Uno di loro addirittura sul naso ed ora presenta seri fastidi. Mai visto niente di simile».

 

 

 

NEL MIRINO

Le segnalazioni arrivano da Roma Sud. Roberto Adrower ha iniziato a contare i casi e quindi funga da esempio, i casi e le richieste si moltplicano. «Ho inviato una formale richiesta di intervento - spiega Marco Palma, consigliere FdI del Municipio 11 - sia all'Ama e che al dipartimento ambiente di Roma Capitale per una verifica rispetto alla situazione attuale e sullle attività di prevenzione da mettere in campo. Ho chiesto inoltre di conoscere le motivazioni per le quali, pur avendo gli strumenti necessari per le attività di bonifica e smaltimento, l'Ama non abbia più le competenze per attuare interventi simili».

 

COMPETENZE

Il rischio, quindi, è che si perda tempo per capire chi debba intervenire. La Adrower è una farmacia di quartiere e quindi 5 casi in pochi giorni rappresentano una casistica elevata. «Per questo - continua Palma - chiediamo interventi immediati in giardini, aree verdi pubbliche e dei plessi scolastici del territorio. La situazione va tenuta sotto controllo».


riproduzione riservata ®

 

Morsa due volte dal ragno violino: Cristina muore a 45 anni dopo cinque mesi di cure

 

 

 

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Covid, la Corte Costituzionale salva l'obbligo vaccinale di Draghi per sanitari e over 50: «Ricorsi inammissibili»
Donna di 40 anni trovata morta in casa: uccisa a colpi di arma da fuoco
Imprenditore vende l'azienda e dona 5 milioni ai suoi ex dipendenti: «Il bonifico inviato a sorpresa»
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di giovedì 1 dicembre 2022, numeri vincenti e quote. Nessun 6 né 5+
X Factor 2022, Omini eliminati. Fedez furioso con i giudici: «Non prendetemi per il c***». Poi le lacrime