Rovigo, incidente frontale sulla Statale 16 Adriatica: morti i due conducenti

Schianto frontale tra due auto, morti entrambi i conducenti. E' il tragico bilancio dell'incidente accaduto oggi, domenica 20 settembre, intorno alle 16,30, lungo la Statale 16 "Adriatica", all'altezza del centro abitato di Canaro nel rodigino.

Insegnante trovata morta in casa in un lago di sangue: è mistero


A scontrarsi sono state una Fiat Punto e una BMW Serie 5: quest'ultima, per la violenza dell'urto, è stata sbalzata sul fossato che fiancheggia la Statale: Dopo lo scontro si è sviluppato un incendio che ha completamente avvolto la Punto, distruggendola.
 
Alla guida dell'utilitaria un uomo di Villadose, Lauro Girotto, 56 anni: il conducente della BMW invece è un cittadino di origine romena, Nicolae Sirbu, di 54 anni. A bordo della berlina tedesca viaggiava anche un passeggero, rimasto solo lievemente fetrito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, oltre alle ambulanze e ai vigili del fuoco. Dell'accaduto pè stata informata la Procura. Il traffico lungo l'arteria, che collega Rovigo e Ferrara, sta subendo vistosi rallentamenti. Quello di oggi è l'ennesimo schianto mortale lungo l'Adriatica troppo spesso teatro di drammatici incidenti stradali: una delle strade più pericolose d'Italia.
 

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Covid, l'Italia verso lo scenario 4: il più grave. Cosa può succedere
Coronavirus, oltre 38mila morti in Italia: oggi 217 decessi e 26.831 casi in più
Attentato a Nizza, chi è il killer: «Si chiama Brahim, è un tunisino sbarcato a Lampedusa»
Ospedali ingolfati in Campania e in Calabria: allarme per malati di cuore e tumore
X Factor, la dedica di Alessandra Amoroso per il debutto di Emma: «Porta i tuoi colori e falli splendere»