Elicottero si schianta in Valtellina: morto il pilota e ferito un 17enne FOTO

Secondo quanto comunicato, i soccorritori hanno estratto dalle lamiere il ragazzo, fortunatamente cosciente.

Episodio tragico in Valtellina dove un elicottero si è schiantato contro le montagne

Tragedia in Valtellina, in provincia di Sondrio. Un elicottero nel tardo pomeriggio di oggi è precipitato sulle montagne di Albosaggio: a bordo c'erano due persone, il pilota 60enne e un passeggero di 17. Forse per questa differenza di età si è a lungo pensato che fossero padre e figlio. Secondo quanto comunicato, i soccorritori hanno estratto dalle lamiere il ragazzo, fortunatamente cosciente ma in gravissime condizioni: è stato trasportato all'ospedale di Bergamo. La prognosi è ovviamente riservata. Il pilota,invece, ai comandi del velivolo è morto nonostante i tentativi di rianimazione. A comuncarlo è il 118 intervenuto sul posto. 

 

 

Sarà l'inchiesta della Procura di Sondrio, guidata dal procuratore Piero Basilone, con le indagini affidate ai carabinieri, a fare piena luce sul tragico incidente aereo. Anche l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un'inchiesta.

 

Leggi anche > Federico attraversa ponte dal Nepal e viene arrestato in India. «Non ha pagato la tassa di ingresso, rischia fino a 8 anni»

 

L'elicottero nella caduta ha tranciato un cavo dell'alta tensione

L'elicottero Robinson R22 è precipitato forse per un'improvvisa avaria e dopo avere tranciato, nella caduta, un cavo dell'alta tensione. Il velivolo è finito su un prato non lontano da alcune case. I Vigili del fuoco con i militari del Sagf della Guardia di finanza hanno estratto i due occupanti dal biposto e per il pilota, nonostante i tentativi di rianimazione, non c'è stato nulla da fare. Salvo, invece, il passeggero che era con lui: un giovane turista 17enne, che non è il figlio del pilota come si era ipotizzato in un primo momento. Il ragazzo è stato ricoverato in prognosi riservata per i traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita. I rottami del velivolo sono stati sequestrati e l'intera area dove è avvenuta la tragedia è stata transennata.

 

E' il secondo incidente nei cieli della Lombardia in tre giorni

 

È il secondo incidente in tre giorni nei cieli della Lombardia. Lunedì scorso un ultraleggero è precipitato a Torlino Vimercati, in provincia di Cremona. In quel caso il pilota, un 74enne di Peschiera Borromeo, si è schiantato da una trentina di metri di altezza in un terreno agricolo ed è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Cremona. 

 

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Putin annuncia l'annessione di quattro regioni ucraine: «Territori nostri per sempre. Pronti a negoziare: Kiev cessi il fuoco»
Willy Monteiro, i giudici: «Dai fratelli Bianchi una furia cieca. Omicidio cominciato con un calcio al petto» FOTO
Nord Stream, nube di metano sull'Italia. Cnr: «Nessun rischio per la salute»
«Ilary voleva 20mila euro al mese, Totti ha detto no: vuole darne zero a lei e 7mila ai figli»
Mattia, la confessione della fidanzata: «Era drogato, mi ha picchiato e l'ho colpito: ma non volevo ucciderlo»