Bergamo, donna di 36 anni muore con la sua bambina durante il parto

Una donna di 36 anni è morta nella sala parto dell'ospedale di Alzano Lombardo (Bergamo), dopo aver dato alla luce una bambina senza vita. La donna, originaria del Burkina Faso, era madre di altre due bimbe di 7 e 11 anni. Durante il parto qualcosa è andato storto, probabilmente un'emorragia interna, ed è stata trasferita al Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è deceduta mercoledì 18 settembre. 

 
L'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha già comunicato «di aver già chiesto all'Ats di Bergamo di attivare una commissione di verifica, che sarà affiancata da specialisti del ‘Percorso nascite' della direzione generale Welfare, per far luce su quanto accaduto».
 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Coronavirus, 72 morti e 270 casi positivi in più: oltre la metà provengono dalla Lombardia
Coronavirus in Lombardia: 27 decessi e 142 nuovi positivi. Diminuiscono i ricoverati in ospedale
Ultrà e Forza Nuova, follia a Roma: guerriglia al Circo Massimo, 15 fermi Bottiglie contro polizia e giornalisti
Estrazioni Lotto e Superenalotto di oggi, sabato 6 giugno, le quote: nessun '6' né '5+1'
Million Day, estrazione di sabato 6 giugno 2020: i numeri vincenti