«Dì al tuo ragazzo di stare calmo». Cinema America, nuova aggressione a Roma: vittima l'attrice Federica Zacchia, ex compagna del presidente

GUARDA IL VIDEO

Nuova aggressione la scorsa notte nei pressi del Cinema America, l'associazione che negli ultimi anni a Roma ha riportato il cinema in piazza. Vittima l'attrice Federica Zacchia, ex ragazza 29enne del presidente dell'Associazione 'Piccolo America', Valerio Carocci. Sulla vicenda indaga la Digos impegnata già, con i carabinieri, nelle indagini sull'altra aggressione avvenuta sabato ai danni di quattro giovani che indossavano la maglia del Cinema America.

Cinema America, le immagini del pestaggio di Roma

L'aggressione è avvenuta la scorsa notte in via Manara: la ragazza è stata affrontata da due persone che l'hanno spintonata facendola cadere a terra. Tre i giorni di prognosi per una escoriazione al volto. Sul posto è intervenuta la polizia. La Digos della Questura di Roma, che ha identificato e denunciato gli autori dell'aggressione del 16 giugno, indaga per individuare gli altri responsabili e anche per stanare coloro che, nella scorsa nottata, hanno aggredito l'ex fidanzata di Carocci.

«Di al tuo ragazzo di stare calmo». Avrebbero detto questo i due aggressori dell'ex fidanzata del presidente dell'associazione «Piccolo America», Valerio Carocci. L'aggressione sarebbe avvenuta nei pressi di piazza San Cosimato a Trastevere dove si trova una delle arene allestita dall'associazione. I due avrebbero anche bloccato la ragazza con la testa contro il finestrino di una macchina. La Digos sta accertando i collegamenti con gli autori della precedente aggressione di sabato sera.

La Questura di Roma «ha attivato adeguate misure di vigilanza in tutta l'area interessata dagli eventi dell'associazione 'Piccolo America', tese ad assicurare -si legge in una nota- che le attività culturali e ricreative si svolgano in assoluta serenità».
 

«Non spegneremo mai i nostri proiettori, andiamo avanti!». Lo promettono via twitter i ragazzi del Piccolo Cinema America. La scorsa notte si è verificata una nuova aggressione che li ha presi di mira sempre vicino piazza San Cosimato, a Trastevere, dove si trova una delle arene allestite dai ragazzi. La programmazione dunque prosegue come sempre: a San Cosimato stasera è prevista la proiezione di Ultimo Tango a Parigi” presentato da Marco Bellocchio e alla Cervelletta The Isle” di Kim Ki-duk.

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Testata all'inviato Rai, Roberto Spada condannato definitivamente a sei anni: riconosciuta l'aggravante mafiosa
Giacomo Clarke trovato morto: era scomparso da due giorni, la mamma aveva lanciato un appello
L'asilo degli "orrori”, maestre maltrattavano i bambini: strattonamenti e colpi in testa
Apocalisse a Venezia: acqua alta record. Due morti a Pellestrina, danni alla basilica di San Marco
Million Day, i numeri vincenti di oggi mercoledì 13 novembre 2019