Mirabilandia, bimbo di 4 anni muore annegato nell'area acquatica del parco: vani i tentativi di rianimarlo a bordo piscina

Tragedia nel pomeriggio al notissimo parco giochi di Mirabilandia, a Ravenna. Un bimbo di 4 anni è morto per un possibile annegamento, nel pomeriggio, all'interno di 'Mirabeach', la zona delle piscine del parco di Mirabilandia. Il piccolo è stato notato dagli addetti al salvataggio verso le 15.30 riverso a faccia in giù nell'acqua di una piscina dedicata ai bambini. Vani i tentativi di rianimarlo eseguiti anche dagli operatori del 118 intervenuti con una ambulanza ed un elicottero: il bimbo è deceduto prima dell'arrivo all'ospedale di Ravenna. Sul posto per cercare di chiarire la dinamica dei fatti sono intervenuti i Carabinieri. Tempestivi, a quanto appreso, i soccorsi, scattati immediatamente.
 

Morte Emiliano Sala, arrestato un uomo di 64 anni per omicidio colposo​

Secondo quanto riferito dal parco giochi romagnolo, il primo intervenuto per cercare di soccorrere il bimbo è stato fatto da un bagnino di salvataggio del 'Mirabeach'. Poi è arrivato il medico del presidio permanente interno a Mirabilandia e quindi i sanitari del 118 arrivati con una ambulanza e con una eliambulanza per trasportare il piccolo - le cui condizioni sono apparse subito molto gravi - in ospedale. Durante il tragitto verso il nosocomio di Ravenna, purtroppo, la morte. I fatti si sono consumati in un parco di divertimenti, quello ravennate, molto noto e particolarmente amato dai turisti che scelgono per le loro vacanze la Riviera romagnola.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Auto contro un muro: morti una ragazza di 15 anni, la sorella di 20 e il fidanzato di 23
Lascia l'auto accesa col figlio di 8 anni dentro: tre ladri Rom la rubano, arrestati dopo ore
La Prima de La Scala di Milano: la Tosca di Giacomo Puccini. Grande attesa per la versione inedita - LA DIRETTA
Prima de La Scala, ovazione per il Presidente Sergio Mattarella, quattro minuti di applausi
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di oggi sabato 7 dicembre 2019