Kim Kardashian magrissima su Instgram dopo i suoi allenamenti. E scoppia la polemica social

Nell'ultimo anno, Kim Kardashian si è dedicata alla sua forma fisica dopo essersi vista devastata da tremendi commenti sul suo aspetto in seguito ad alcune foto scattate dai paparazzi mentre era in vacanza. Ha deciso di arruolare un personal trainer esperto di sollevamento pesi al femminile e ha documentato il suo percorso di fitness attraverso dei post giornalieri su Instagram direttamente dalla palestra.

Kim Kardashian, i fan non le perdonano la cellulite​

Kim Kardashian, la foto da bambina

Kim Kardashian scandalo: tutta nuda su Instagram

Ma ieri, decisa a mostrare i primi risultati di questi sforzi nelle Stories di Instagram, è scoppiato il putiferio. Partecipando a un evento di beneficenza e indossando un paio di pantaloni modello skin in Kim ha mostrato ai suoi familiari l'impegno dedito per la perdita di peso. Tuttavia molti dei commenti apparsi hanno portato a una forte polemica sui social media. 
 

Tutto ha avuto inizio quando Kim ha condiviso un video di Kendall che le diceva: «Sono molto preoccupata, penso che tu non stia mangiando, sei così magra!». Kendall ha poi sollevato la borsetta e rivolgendosi a Kim le ha detto: «Sei piccola come la mia borsa!».
 

Lo stesso è avvenuto con la sorella Khloé che ha mostrato anche i suoi risultati degli allenamenti post-parto. Kim le ha detto: «In realtà sembri magra», ma Khloé indicandola le ha risposto: «Non ho mai visto una persona così magra come te nella mia vita». Le Stories non sembra siano state gradite dai seguaci di Kim con molti di loro che si sono rivolti a Twitter per esprimere quanto fossero arrabbiati dopo averle viste. D'altra parte altri utenti hanno difeso Kim sostenendo come la Kardashian non stesse promuovendo un'immagine malsana del corpo.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Meghan Markle rompe il protocollo con la prima foto del Royal Baby: la regina Elisabetta si infuria
«Mamma ho mal di pancia»: ma la bimba, 11 anni, era stata violentata. Arrestato il nonno
Omicidio del piccolo Gabriel: «Il bimbo ucciso dai genitori perché aveva interrotto un rapporto sessuale»
Ciao Darwin, concorrente paralizzato. Bonolis e Mediaset: «Noi a disposizione per tutto il necessario»
Roma, in fiamme mega discarica nel quartiere Collatino. Odore acre, forti esplosioni. Cittadini infuriati