Chiara Ferragni, Fedez: «Il mio micropene mi fa abbastanza ridere»

Il rapper scherza sulla propria cicatrice

Fedez micropene cicatrice pancia

Sono passati pochi mesi da quando Fedez ha annunciato sui social di avere un tumore neuroendocrino al pancreas. Da allora il rapper, che nel frattempo si è sottoposto a un tempestivo intervento, ha affrontato più volte a viso aperto il difficile percorso di cure. Oggi però, di quei giorni bui documentati da una serie di storie, resta solo un ricordo, perché ormai il marito di Chiara Ferragni ha capito come esorcizzare la paura: semplicemente ridendoci sopra.

 

Leggi anche > Fedez e il commento choc dell'hater: «Ma non era in punto di morte?». Lui s'infuria e risponde così

 

Fedez: «Il mio micropene mi fa abbastanza ridere»

È con questo significato che adesso mostra con orgoglio la propria cicatrice allo specchio, chiamandola per nome. Come dice lo stesso cantante, lui ormai fa parte del gruppo «amico di cicatrice» e per questa ragione sa molto bene che «non si può prendere il sole sulle cicatrici».

 

Il problema diventa più evidente in estate, quando è costretto a ricorrere alla crema solare per proteggere il tessuto come ha fatto in questi giorni durante il soggiorno in Puglia. Questo accorgimento tuttavia forma «sulla mia pancetta una roba a forma di micropene che mi fa abbastanza ridere». «Sono contento di avere un micropene sulla pancia» aggiunge spavaldo in una storia su Instagram, canzonandosi per lo strano segno sulla pancia coperto, il più vero in mezzo ai suoi tanti tatuaggi.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Roma, bambino di 11 anni investito da suv a Torrenova: è in gravi condizioni
Elicottero si schianta in Valtellina: morto il pilota e ferito un 17enne FOTO
Federico attraversa ponte dal Nepal e viene arrestato in India. «Non ha pagato la tassa di ingresso, rischia fino a 8 anni»
Vasco Rossi, sfogo contro i fan invadenti: «Sono disponibile, ma non sempre "a disposizione"»
Mamma muore durante il volo aereo davanti ai suoi figli, pensavano stesse solo dormendo