Siria, papà insegna alla figlia "gioco della risata" per proteggerla dalla paura delle bombe. Il video è virale

GUARDA IL VIDEO

Per amore dei propri figli, un padre può inventarsi di tutto. Perfino, come Benigni ne La vita è bella, trasformare la guerra in gioco. Ci ha pensato anche Abdullah Al-Mohammad, un papà siriano che per proteggere la figlia Salwa, 3 anni, dalla paura delle bombe, ha inventato "il gioco della risata". E il video è subito diventato virale. 

Leggi anche > Siria, Iman muore di freddo a un anno e mezzo: assiderata tra le braccia del padre mentre la porta in ospedale

«E' un aereo o una bomba?» chiede papà Abdullah. «Bomba» risponde la piccola Salwa, che scoppia poi in una fragorosa risata. In questo modo riesce a proteggere la bambina, preservandola come può dagli orrori della guerra. La piccola Salwa è convinta che ogni detonazione sia un po' come un fuoco d'artificio. La realtà però è ben diversa. Dalla città di Saraqib, vicino Idlib, nel nord dello stato siriano, la famiglia Al-Mohammad è stata costretta a fuggire a est, a casa di un amico a Sarmada. Ma la guerra civile imperversa da 9 anni, le bombe continuano a cadere dal cielo e gli sfollati sono milioni. 

«E' solo una bambina, non comprende la guerra», ha raccontato il padre a Sky News. «Ho deciso di insegnarle questo gioco per evitare che il suo equilibrio psicologico collassi. In modo che non si ammali di paura». Sul web numerosi utenti hanno applaudito la trovata "eroica" di questa famiglia, augurandogli che la pace arrivi presto. Perché una creatura innocente di 3 anni non può arrivare a ridere di una bomba per sopravvivere

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Coronavirus, 604 morti. Frenano i contagi e respirano gli ospedali: -106 in terapia intensiva e -258 ricoverati MAPPA
Lutto per Tiberio Timperi, l'annuncio in diretta: «È morto per coronavirus. Questa è una battaglia»
Coronavirus, infermiera di 21 anni fa testamento: «Se dovessi morire, il mio fidanzato sa dove trovarlo»
Coronavirus, febbre, tosse e un sintomo allarmante: attenzione agli occhi
Romina Power sbarca a Cellino San Marco, e Al Bano sbotta: «Basta gossip»