Lourdes, ex militare spara e si barrica in casa: ha preso in ostaggio la ex compagna e la figlia

Paura a Lourdes, in Francia, dove un uomo di 50 anni ha esploso dei colpi di arma da fuoco verso la strada e si è barricato in casa dopo aver preso in ostaggio la sua ex compagna e la figlia. Lo riferiscono i media francesi, tra cui La Depeche: sul posto sono intervenute le forze speciali dell'antiterrorismo Raid. Testimoni hanno raccontato di aver sentito intorno alle 11 quattro colpi d'arma da fuoco. 

Sri Lanka, 321 morti: 45 erano bambini. «Gli attentati per vendicare il massacro di Christchurch»

Il giornale La Depeche du Midi, che cita la prefettura, precisa che «un individuo si è asserragliato all'interno della sua abitazione, sparando colpi d'arma da fuoco verso l'esterno, due persone sarebbero tenute in ostaggio». Il 50enne è un ex militare: secondo i media locali la donna aveva più volte denunciato per violenza l'ex compagno. È in corso una trattativa con le forze speciali che sono giunte sul luogo, in rue Mozart, vicino alla stazione ferroviaria di Lourdes, nella regione dei Pirenei.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Roma, tram si scontra con un'auto e finisce contro un palo a piazzale Flaminio: feriti Foto
Strage al concerto rap allo stadio: morti 5 ragazzi travolti dalla folla, almeno 20 feriti Video
Chiara Ferragni “conquista” il figlio del re del Bahrain - Video
Oroscopo di Paolo Fox, le previsioni del week end segno per segno. Bilancia vince in amore. Sagittario dubbioso
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di giovedì 22 agosto 2019: numeri e quote