Bad Bunny, il "coniglio furioso" picchia un uomo, salva la ragazza aggredita e diventa l'eroe del web

GUARDA IL VIDEO

«Bad Bunny. Hero Bunny. Protecting The People!». È lo slogan della nuova star del web. «Il Coniglio Furioso, Il Coniglio Eroe che protegge le persone». È bastato un video per diventare un'icona su Instagram. La sua furia sfogata contro un uomo che aveva aggredito una donna è stata ripresa in un filmato che è diventato virale sui social. Il "coniglio furioso" ha preso a pugno l'uomo, schiantandolo al suolo mettendo in salvo la ragazza. L'intervento della polizia ha messo fine alla rissa avvenuta su un marciapiede in Florida all'esterno di un locale. Ma da quel giorno la vita del vecchio Easter Bunny si è trasformata in Bad Bunny

Da una semplice mascotte per le festività pasquali a simbolo della comunità. Il passo è stato brevissimo e ora Bad Bunny è richiestissimo, soprattutto dal pubblico femminile. «Il tizio le aveva sputato in faccia - ha raccontato Andrew McDonald, il giovane di 20 anni che indossa gli abiti del coniglio gigante - sono corso da quelle parti per fermare l'aggressione, ma poi l'uomo si è messo sopra di lei. Lo scontro ha preso una brutta piega e quindi ho dovuto provare di più per fermarlo». Era certo che la polizia lo avrebbe arrestato ma se l'è cavata con un semplice rimprovero. 
 

Il ragazzo ha colto la popolarità al balzo e ha creato il nuovo personaggio. Il suo account Instagram è in rapida crescita e le sue imprese in giro per la città stanno spopolando. E le ragazze impazziscono per lui, cimentandosi in balli sexy e performance che lo stanno incoronando come Re delle notti in Florida. 
 

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Terribile incidente sulla A1 ad Arezzo: 4 morti tra cui una bimba di 4 anni e un neonato
Maddie McCann, un'altra bimba di 5 anni scomparsa: indagato il pedofilo tedesco che si era vantato in un bar
Rissa violenta sul treno Roma-Lecce: «Ti devi mettere la mascherina». Il video fa il giro dei social
Sottraevano materiale alle terapie intensive e lo rivendevano. Il medico choc al telefono: «Ci facciamo una mangiata...»
Floyd, ​75enne manifestante spinto a terra da agenti a Buffalo: è grave