Ragno violino, ragazza morsa alla mano: disperata corsa all'ospedale di Ancona

Morsa da un ragno violino. In un primo momento non ha dato peso al dolore avvertito alla mano. Sembrava una banale puntura d’insetto. Mai avrebbe immaginato di svegliarsi il giorno dopo con un dito gonfio. Si è spaventata quando ha cominciato a vomitare e a più riprese ha avvertito una sensazione di svenimento, sintomi tipici di uno choc anafilattico.

 

 

Solo allora ha realizzato che l’infezione in corso era dovuta probabilmente al morso di un ragno violino, per il quale è stata costretta a rivolgersi al Pronto soccorso di Torrette Ancona.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Va in ospedale per un dolore alla spalla e tosse, muore a 68 anni mentre esegue la Tac: «Visitato 8 ore dopo»
Incidente a Roma, «L'auto dei ragazzi correva a 100 km orari». Decisive le riprese delle telecamere
Putin, l'elicottero che usa il presidente russo è caduto: «Possibili vittime». Giallo sulle cause
Estrazioni Lotto, 10eLotto e Superenalotto di oggi sabato 28 gennaio 2023: i numeri vincenti
Sanremo 2023, il brano di Gianluca Grignani spoilerato da un video in rete. «Il cantante resta in gara»