Vicenza, cane trafitto al collo da una freccia e salvo per miracolo: «Non è un incidente»

GUARDA IL VIDEO

«Purtroppo non si è trattato di un incidente. È scappato questa notte ed è stato ritrovato così questa mattina». Una brutta avventura nel giorno di Pasqua che si è miracolosamente chiusa bene per il piccolo Aaron, il cane trafitto da una freccia al collo a Vicenza. È stato operato d'urgenza presso la clinica veterinaria Bertollo di Camisano Vicentino e si è salvato. Le foto, impressionanti, sono state pubblicate sulla pagina Facebook della clinica. 
 
«Oggi va così - scrive il veterinario che l'ha operato - Nel giorno in cui tutta l’umanità dovrebbe essere più buona, la cattiveria dell’uomo rimanere la stessa di 2.000 anni fa». Bastavano pochi centimetri e la freccia avrebbe potuto paralizzare o uccidere il povero Aaron. L'intervento però è perfettamente riuscito. «​È andato tutto benissimo e qst sera può ritornare a casa dai suoi proprietari». 

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
L'Aifa ritira lotto di farmaci con la ranitidina: «Presenza di un'impurità potenzialmente cancerogena»
Monte Saretto in fiamme: il fuoco divampa, evacuazione a Sarno
Caso Cucchi, le parole choc del Pm: «Un pestaggio degno dei teppisti di stadio»
Incendio in un'azienda di cannabis light: gravi due fratelli, ferito il padre
Emma Marrone, l'annuncio che preoccupa i fan: «Mi devo fermare per affrontare un problema di salute»