Roma, Gusto: un mosaico senza eccellenza

Tavoli all’aperto e raffinatezza. D’altronde siamo nel cuore di Roma, in piazza Augusto Imperatore, a due passi dall’Ara Pacis e sotto il portico di Piacentini, per intenderci. Gusto si definisce un mosaico, con le tessere che sono ristorante, pizzeria, wine bar, emporio e libreria. Lo è, ma non regge le aspettative. Il cibo è turistico e i prezzi alti per la qualità e il servizio offerto. Una delusione per chi da questo posto si aspetta eccellenza. La carne dei medaglioni di manzo “prussiano”, come lo chiamano loro, non è curata nella cottura, così come i calamaretti “a spillo” su crema di finocchi. La cucina vorrebbe sorprendere tra inserti di ratatuille e noodle accanto a piatti della tradizione romana, come l’Amatriciana. «A ciascuno il suo Gusto» è il suo motto. Peccato che, nonostante sia aperto da molti anni, di strada da fare ne ha ancora molta.
Gusto - Roma, piazza Imperatore Augusto 9 - 06 3226273

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Grande Fratello Vip, la precisazione di Mediaset sulle voci di chiusura anticipata
«Mamma ho mal di testa, faccio un pisolino», Jessica muore a 9 anni per un'emorragia cerebrale
Il bimbo piange dal barbiere, i clienti cantano: «Ci son due coccodrilli...» Video
Influenza, è allarme: 3 milioni di italiani a letto, tra dicembre e gennaio il picco di contagi
Belen Rodriguez a cena con Mirco Levati mostra lo scatto su Instagram: «Il mio playboy»