Perugina lancia il Bacio rosa: «Una rivoluzione». Ecco com'è fatto, ed è già boom sui social

Rivoluzione nel mondo del cioccolato, e da chi poteva arrivare, se non dalla Perugina? La storica azienda italiana che con i Baci ha conquistato il mondo, lancia una Limited Edition in pieno stile millennial pink: un Bacio che si veste di rosa, fatto con le fave di cacao Ruby. Arrivato da pochi giorni nei punti vendita, sta già diventando un fenomeno social, con diversi utenti che postano le immagini accompagnandole con gli hashtag #bacirosa, #rubychocolate e #baciperugina.

GUSTO E AROMA La storica ricetta dei Baci Perugina con il morbido ripieno di gianduia e una croccante nocciola al centro, torna a stupire grazie al cioccolato di copertura rosa, frutto di uno speciale processo produttivo studiato da Barry Callebaut, che esclude l'uso di coloranti e che regala un inaspettato gusto fruttato e un aroma delicato.

QUARTA GENERAZIONE Il cioccolato rosa, di «quarta generazione», nasce dopo ottant'anni dall'invenzione del cioccolato bianco. Ha sfilato da protagonista sulle passerelle dei più grandi stilisti, ha invaso il mondo del beauty con miriadi di tonalità e sfumature, oggi il rosa veste il più romantico dei cioccolatini rendendolo ancora più glamour e conferendogli un gusto unico e inedito dalle note dolci e fruttate. La rivoluzione del cioccolato di quarta generazione ha richiesto un decennio di studio per la lavorazione delle fave di cacao Ruby chiamate così proprio perché ricordano un prezioso rubino. 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Morto Karl Lagerfeld: la moda in lutto, addio al direttore creativo di Fendi e Chanel
Caso Collovati, l'ad Rai valuta sospensione opinionista. Lui si scusa: «Mie frasi inopportune»
Zaniolo, l'intervista delle Iene alla mamma Francesca Costa fa infuriare i tifosi: «Che posizione ti piace?»
Abusi sessuali e botte sugli anziani: casa di riposo lager scoperta nel Bolognese
Malena, sesso con Nacho Vidal. Lui ha l'Hiv ma lei è tranquilla: «Faccio sempre i test»