Perché le bottiglie di vino hanno il fondo "bucato"

Perché le bottiglie da vino hanno il fondo concavo? Una domanda dalla risposta semplice ma forse sconosciuta a molti. La classica forma della bottiglia come la conosciamo oggi deriva da quelle realizzate artigianalmente, soffiate a bocca, alla cui estremità si sviluppava una rotondità che veniva poi spinta all'interno del contenitore assumendo la nota forma concava.

Linguetta della lattina, ecco a cosa serve davvero il buco
Foro iPhone, ecco a cosa serve il buco accanto alla fotocamera


Oggi le bottiglie di vetro vengono realizzate in maniera industriale, ma la forma concava della tradizione viene mantenuta perché svolge un ruolo importante: permette ai sedimenti del vino di depositarsi in un'area concentrata evitando di disperdersi. La concavità assume un ruolo ancor più importante nel caso di bottiglie di champagne, nelle quali è maggiormente accentuata. Un motivo c'è:  la bottiglia così strutturata è più resistente alla pressione che si sviluppa all'interno durante la presa di spuma.

 

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Negramaro, cos'è successo al chitarrista Lele Spedicato. Il primario: «Decisive le prossime ore»
Detenuta lancia i figli dalle scale: è clinicamente morto anche il secondo bambino
Boom di furti con la bottiglietta d'acqua: lo stratagemma dei ladri per entrare senza lasciare segni
Belen Rodriguez e Iannone si sono lasciati: «Lo ha mollato lei». Il messaggio di Andrea su Instagram
Fedez guarda Temptation Island Vip con Chiara Ferragni. I commenti sconvolti sono esilaranti: «Congiuntivo Island»