Gino Sorbillo, “Pizzaiuolo” creativo: «Ecco la mia autobiografia “Il mio libro, la mia storia”»

GUARDA IL VIDEO

Gino Sorbillo, “Pizzaiuolo” creativo: «Ecco la mia autobiografia “Il mio libro, la mia storia”»

«La mia è semplicemente (e complessamente...) la storia di un Pizzaiuolo e della sua Pizza che si collegano e si legano ai quartieri della straordinaria e vivacissima Napoli  in maniera indissolubile. Sono partito vendendo Pizze nella bancarella nella Zona Tribunali-Forcella con la voglia di cambiare le regole e da allora tantissime cose sono veramente cambiate e migliorate».

«Scrivere la mia autobiografia è stato emozionante. Ho scavato a fondo nei miei ricordi, soprattutto in quelli della mia infanzia. Sono sempre stato un grande sognatore, seppur pieno di paure ed incertezze. Questo mix è ciò che mi ha portato ad essere quello che oggi sono: un pizzaiolo creativo, vivace, estroverso e più coraggioso. Fare il pizzaiolo per me è un modo di essere, uno stile di vita. Non è sufficiente fare una pizza buona, ma è fondamentale mantenere sempre un atteggiamento sano e genuino. Questa missione-lavoro che ho portato avanti testardamente per tanti anni ha cambiato per sempre le regole nel nostro mondo gastronomico sulla Pizza ed ha rilanciato quest’antico mestiere in chiave moderna e contemporanea. E ne sono orgoglioso».

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Sorbillo, la storica pizzeria di Napoli devastata da una bomba nella notte Cinque anni fa il locale incendiato
Il dolore della mamma di Federico, morto di meningite a 15 anni: «Mi resta solo il suo tatuaggio»
Yulen è ancora nel pozzo, robot sonda vicino al fondo: «Sarà salvato in 24-48 ore»
Estrazioni Lotto e Superenalotto di oggi martedì 15 gennaio, i numeri vincenti. Nessun 6 né 5+
Addio Big Mac in Europa: McDonald's perde la battaglia legale contro una catena irlandese