Lo smartphone si scarica troppo presto? Basterà ricaricarlo una volta ogni tre mesi

Lo smartphone si scarica troppo presto? Basterà ricaricarlo una volta ogni tre mesi

  • 69
    share
Il più grande limite dello smartphone è la rapidità con cui si scarica la batteria, ma in futuro sarà possibile ricaricare il cellulare solo una volta ogni tre mesi.

Alcuni ricercatori dell’università del Michigan e di Cornell negli Stati Uniti, hanno infatti progettato un nuovo materiale magnetoelettrico e multiferroico che permette ai processori di funzionare utilizzando 100 volte meno energia. Come si legge sul britannico Independent, si tratta di strati sottili di atomi che compongono una pellicola polarizzata, in grado di passare dal polo negativo a quello positivo con una piccola quantità di energia. Sarà quindi possibile ricaricare il nostro smartphone solo 4 volte l'anno.

Attualmente, i processori sono costruiti con sistemi che richiedono un flusso costante di energia elettrica. Entro il 2030, si legge sul sito dell'Indipendent, l'elettronica potrebbero consumare dal 40 al 50 per cento di energia globale. L'elaborazione di processori a basso consumo energetico potrebbe avere un impatto significativo per ridurre questa tendenza.
Martedì 27 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME