"Semo ragazzi fatti cor pennello", Giuliani sold out alle Terrazze dell'Eur

"Semo ragazzi fatti cor pennello", Giuliani sold out alle Terrazze dell'Eur

Divertente, pungente, mai volgare. Lo show di Antonio Giuliani, sabato sera alle Terrazze dell'Eur è stato un vero successo. Un sold out come pochi (la massiccia affluenza ha costretto l'organizzazione a posticipare l'inizio dello show "Semo ragazzi fatti cor pennello" di circa 45 minuti.



E Antonio Giuliani ha ricompensato il pubblico, il suo pubblico alla sua maniera: più di due ore di spettacolo tutto d'un fiato - intervallato solo dalle note del Trio Monti (bravissimi ragazzi che hanno interpretato la canzone romana con un pathos unico) - che ha lasciato i presenti letteralmente senza fiato: una mole di battute e risate da Guinness dei primati.



Il filo conduttore dello show? Il modo in cui le nuove tecnologie hanno cambiato la vita e le abitudini delle persone. Anzi, dei romani. Ecco allora che Giuliani ha ripercorso una parabola immaginaria che partiva dalle "condivisioni" alla romana di un tempo - i pranzi con la mamma, le gag con lo zio, il racconto del gatto persiano.... (mentre scriviamo il pensiero del tatuaggio Silvestro nun te temo ancora ci fa ridere) – fino ad arrivare ai giorni d'oggi, dove il cibo non viene più assaporato ma postato in foto. Una serata veramente particolare, frizzante, divertente che ha visto Giuliani in una forma pazzesca e in un grandissimo spolvero e ispirazione.








 
Domenica 16 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME