Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Giovedì 29 Settembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Ivana Spagna: "Ho pensato di togliermi la vita". Ecco perché ...

VIDEO | COMMENTA

Domenica 6 Marzo 2016, 18:53

di Valeria Arnaldi
ROMA - “Sono arrivata al punto di voler chiudere la mia vita, mi vergogno a dirlo. Mia madre era scomparsa il 20 luglio, ho tirato fino alla fine della tournee perché tante persone lavoravano per me. Poi ho detto: ora penso a me, ma non potevo, non potevo chiudere… Devo andare avanti, ho pensato. I miei avevano lottato per un secondo di vita in più, io non potevo buttarla via. Se pensi che c’è gente malata che lotta, non potevo permettermi quella debolezza”.
Ivana Spagna, negli studi di Domenica Live, rivela il momento drammatico in cui, dopo la morte della madre, aveva pensato di togliersi la vita. A fermarla, la gatta che miagolava con insistenza.
“Ho visto quella creaturina e mi sono detta: e tu dopo che farai, chi penserà a te?”.
Era un periodo difficilissimo per la cantante.
“Avevo perso un bambino, avevo le emorragie, ma non potevo dirlo a mia madre. Ricordo che mentre andavo a trovarla, in auto, tenevo il ghiaccio sul ventre per arrestare le emorragie, non doveva sapere. È stato un periodo davvero molto difficile”.  
Ora però si guarda avanti. Spagna festeggia il trentesimo anniversario di carriera.
“Sto preparando l’album dei miei trent’anni, ci sarà un grande nome americano”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO