Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 26 Giugno 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Club culture: da domani Rag N Bone, Kalkbrenner, Hawtin e Fatboy Slim

COMMENTA
Club culture: da domani Rag N Bone, Kalkbrenner, Hawtin e Fatboy Slim

Martedì 20 Giugno 2017, 09:10

di Micol Nicolai
Si apre con uno degli artisti neo-soul più innovativi e talentuosi - Rory Graham, aka Rag N' Bone Man - la terza edizione di Just Music Festival, che trasformerà la Capitale in un grande palcoscenico di musica e cultura contemporanea. Otto giorni di dj set, concerti, performance con i più importanti artisti a livello internazionale nelle tre location dell'Ex Dogana, Museo Maxxi Spazio Novecento.  Si andrà dall'avanguardia di Nicholas Jaar, artista newyorkese di origine cilena, famoso per la sua elettronica in bilico tra suggestioni techno, r'n'b, jazz e world (domani all'Ex Dogana), al poliedrico e carismatico Paul Kalkbrenner, padre indiscusso del sound e dell'estetica Berlino anni 2000 (sabato Ex Dogana), all'intramontabile Fatboyslim, talento inarrivabile nel mischiare generi e registri, una pagina intera di storia dell'elettronica e del pop (9/07 Ex Dogana). Fino ad alcune stelle indiscusse del djing mondiale come l'inglese Carl Cox, tra i più influenti artisti house e techno (8/07 Spazio Novecento), il canadese Richie Hawtin, custode della techno minimale di prima generazione capace di spostare il confine tra dj set e performance live (7/07 Ex Dogana), o il bosniaco-tedesco Solomun che del nuovo suono dance minimale è forse l'erede più contemporaneo (venerdì al museo Maxxi).  E ancora, i set visionari di Damian Lazarus, l'eclettico Butch o gli ipnotici UK grooves di Daddy G (Massive Attack) fino a dei stellel della dance nostrana, dj Ralf e Cirillo, oltre a i britannici Jackmaster e Jasper James o gli italianissimi Howl Ensamble. La novità di quest'anno al JMF sarà Roots in the City, nuovo format dedicato ai suoni reggae, dub e dancehall. Il 2 luglio, in una maratona musicale, si esibiranno alcuni dei più importanti interpreti come i leggendari Lee Scratch Perry e Mad Professor, Promise No Promises, Nattali Rize.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti