Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Mercoledì 28 Settembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

GF Vip, Platinette: "Ho detto no a causa del mio personaggio"

COMMENTA
GF Vip, Platinette: "Ho detto no a causa del mio personaggio"

Venerdì 23 Settembre 2016, 14:45

Dopo tanti rumors Platinette rompe il silenzio e parla del sio mancato ingresso nel Gf edizione Vip. "Confesso che la proposta di entrare nella 'Caaasaaa' era arrivata anche a me". Mauro Coruzzi, in arte Platinette, rivela in un lungo post su Facebook che gli era stato chiesto di entrare al Grande Fratello Vip e spiega i motivi del suo rifiuto.
 
  "GFVIP. Che ce ne fosse bisogno o meno è tutta da vedere - inizia il post di Coruzzi - ma dato che i famosi 15 min di popolarità non si negano a nessuno, nemmeno ai 'morti di fama' (anche se la dicitura è perfida come la sorte dei famosi che non 'sarebbero' più tali), quelli che partecipano alla 1a edizione italiana del Grande Fratello Vip, partito da qualche giorno dopo aver chiuso i battenti in altri Paesi dove la 'furbata' di metter dentro casa a convivere personaggi dello spettacolo & altro è già arrivata al capolinea… Confesso, col pudore della 'soubrette' che mi abita, che la proposta, qualche settimana fa, di entrare nella 'Caaasaaa' era arrivata anche a me e che, a domanda è cortese rispondere, quando ho chiesto ma dovrei entrare come Mauro o Platinette ho intravisto negli occhi dell’interlocutore un dubbio fulmineo, perché, l’ho capito subito, nemmeno per un attimo la proposta era rivolta al 'personaggio' ma alla persona e che la mia contromossa aveva aperto un file, subito chiuso, perché, con fermezza ho detto grazie ma non posso…".  "Mica per altro - prosegue il post - se vai là, qualunque sia il periodo di permanenza, devi per forza rinunciare a tutto il resto, e grazie a Dio il 'resto' è lavoro, quello continuativo, quello che ci rappresenta e me lo voglio curare bene bene, anche perché se uno o una va lì è evidente che non ha un cavolo d’altro da fare… Mica è un’offesa o una vergogna, anzi, resta il fatto che benedico di non aver accettato: ma come avrei fatto con Pamela Prati e la sua claustrofobia o la paura del buio, cosa ci vai a fare al GF allora, nemmeno litighi con la storica rivale Valeria Marini, almeno una graffiatina al giorno, perché devo vedere Costantino Vitagliano, oggi padre, sempre un gran pezzo d’uomo, ma qualche ruga in faccia viene a tutti e ai 'troppo belli' più che agli altri".  "Perché - scrive ancora Coruzzi - devo vedere una madre e una figlia che famose lo sono perché… non lo so, come la Mosetti e prole, guerreggiare come due rivali che si contendono l’interesse degli sguardi con le loro provocazioni o capire cosa ha spinto una bellissima e tuttora in piena attività come Elenoire Casalegno a essere della partita, per misurarsi con se stessa e poi prendere una tramvata sulla faccia perché in una prova guidata da un imbarazzante Bettarini con le caldane ha rischiato un incidente ben più grave? Ma si sa siamo 'strani' tant’è che ne parliamo, ne discutiamo, ne scriviamo: la 1a puntata ha superato i 4 milioni e tra quelli c’ero anch’io, quindi… zitto e mosca…".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui