Occhio al calendario, il 9 gennaio è il giorno in cui si tradisce di più: ecco perché

Occhio al calendario, il 9 gennaio è il giorno in cui si tradisce di più: ecco perché

  • 291
    share

La passione e l'adulterio non arrivano per caso e all'improvviso. Sembra che chi tradisca il partner lo faccia guardando il calendario. Occhio, dunque, alla giornata di oggi se si sente il proprio compagno distante. Secondo uno studio condotto da Gleeden, un sito di dating online per incontri extraconiugali, i picchi di attività ci sono nei primi di gennaio, nel periodo successivo al Natale.

Pericoloso è il secondo lunedì dopo le vacanze di Natale, ma tutto il primo mese dell'anno è contrassegnato da questa tendenza. Secondo gli utenti Gleeden, i festeggiamenti 'eccessivi' alla fine dell'anno soffocano le coppie e instillano un desiderio di libertà. Più della metà degli intervistati (52%) ha motivato così il suo atteggiamento.

Una volta tornati alla normalità e alla routine lavorativa il partner infedele può scatenarsi. C'è chi però vuole semplicemente sperimentare qualcosa di diverso perché per tutti gli ambiti è un nuovo inizio (26%). 
Solene Paillet, direttore delle comunicazioni a Gleeden, ha detto al Mirror: "Questo forte aumento dell'utilizzo del sito nei primi mesi dell'anno non è sorprendente".

 
Lunedì 9 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME