Sulla spiaggia con Coco  l'app per ombrellone e lettino

Sulla spiaggia con Coco l'app per ombrellone e lettino

Lettino e ombrellone arrivano a portata di mano grazie a Coco, l'applicazione per assicurarsi un posto al sole ed eliminare le maratone tra stabilimenti balneari o snervanti attese per assicurarsi un posto al sole. In soccorso degli aspiranti bagnanti arriva l'immediatezza della tecnologia, che con Coco permette di scegliersi il posto preferito facendo tutto con lo smartphone (o tablet). Il funzionamento è semplice e veloce: si apre l'app, disponibile per iOS e Android, sulla mappa si scorrono i bagni disponibili nelle vicinanze, che al momento sono circa cento (ma aumentano giornalmente), valutando la scheda dei servizi offerti e le recensioni dei clienti, per poi decidere dove andare e pagare con carta di credito o via Paypal.
Ideato da Nicola Palumbo e Antonio Baldassarre, due ingegneri gestionali ex colleghi tra le scrivanie di Microsoft Italia che, una volta partorito il progetto, hanno lasciato posto fisso e stipendio per lanciare Coco, l'app punta a offrire un servizio agli utenti sullo stile di quanto già fatto da Airbnb con le case. Pur se nuova e con qualche logico limite - come per esempio la mancanza di commenti su vari lidi, che devono essere ancora testati - a tre settimane dal rilascio Coco ha registrato circa 15.000 download, con una proposta che va da Viareggio a Gallipoli, da Cagliari a Roseto, da Alassio a Rimini e Riccione.
(A.Cap.)

Mercoledì 5 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME