«Milan con 11 leoni, stiano preoccupati»

Luca Uccello
MILANO - Da Donnarumma ci si aspettano parate e miracoli, da chi gli sta davanti, semplicemente meno errori e più attenzione. Vale per Leonardo Bonucci, la grande delusione di questo inizio di stagione rossonero, vale anche per Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli, altre due guardie della porta del Diavolo. Quella di un Milan che vuole ambire a un posto in Champions League, ma si ritrova è la difesa più colpita lì in alto. Sono dieci fin le reti subite (e dieci quelle realizzate). Non sta meglio la Lazio con 9 che però segna a raffica (19). Napoli e Juventus hanno subito appena 5 gol a testa, l'Inter 3, la Roma 4.
Numeri preoccupanti soprattutto dopo i soldi spesi in estate, la festa fatta per l'arrivo di Leo da Torino e quella di Musacchio dal Villarreal. «Nel derby saremo undici leoni», assicura proprio l'ex sottomarino giallo che risponde così ai tifosi rossoneri. «Sono molto emozionato - aggiunge il difensore - a giocare il mio primo derby con questi colori. Non vedo l'ora che arrivi domenica e gioire a fine partita, ho tanta voglia di vincere». Musacchio, prima di fare i complimenti a Bonucci e Romagnoli («Due grandi giocatori, è molto facile giocare con loro») ammette che per fare risultato sarà fondamentale «restare concentrati». Dovrà esserlo soprattutto Bonucci, che giocherà anche contro il suo passato nerazzurro ai tempi delle giovanili, che avrà ancora una volta gli occhi della critica puntati addosso. Ma anche Romagnoli non potrà sbagliare. «E' una partita importantissima e che il Milan dovrà fare di tutto per vincere e convincere». Poi ancora: «L'Inter è una squadra quadrata, magari non ha espresso un calcio bellissimo ma ha vinto molto. Sanno muoversi bene, hanno una buona gestione della palla. Icardi è tra i migliori attaccanti del campionato, Perisic ha un grande spunto e Joao Mario sa muoversi tra le linee». Ma Musacchio sa come fermare il bomber nerazzurro: «Non dovremo far respirare Icardi. Ma sono loro a doversi preoccupare di noi».
riproduzione riservata ®

Venerdì 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME