E ora Inzaghi  ha il problema  degli esterni

E ora Inzaghi ha il problema degli esterni

ROMA Nemmeno il tempo di esultare per il ritorno di Bastos e De Vrij, Inzaghi adesso deve fare i conti con l'emergenza esterni: domani a Torino il tecnico non sa ancora se potrà contare su Marusic e Patric che ieri hanno lavorato a parte. Out anche i due infortunati Basta e Lukaku il tecnico rischia di dover trovare una soluzione alternativa e ieri ha provato Murgia esterno destro, ruolo inedito per l'azzurrino. Al momento la squadra si presenterà con il 3-5-1-1, con Strakosha in porta, in difesa Bastos, De Vrij e Radu. A centrocampo Lulic a sinistra, in mezzo Parolo, Leiva e Milinkovic con Murgia a destra. In attacco Luis Alberto a sostegno dell'unica punta Immobile. Parolo, intanto, lancia la sfida ai bianconeri: «La vittoria in Supercoppa ci ha lasciato con la consapevolezza che si possa battere la Juve ha detto a Mediaset Premium -. Ci ha dato forza, speriamo di portarla in campo anche sabato, contro una squadra che rispetto all'estate ha certamente una condizione diversa e resta la migliore d'Italia».
(E.Sar.)

Venerdì 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME