Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 26 Giugno 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

La Curva Sud gli tende la mano: «Ma devi mollare Raiola»

COMMENTA

Martedì 20 Giugno 2017, 05:00

MILANO - «Rifletti su ciò di cui ti sei privato, possiamo rifarci. Ma devi mollare Raiola». È questo, in estrema sintesi, il lungo messaggio della curva del Milan a Gigio Donnarumma. In un comunicato, l'ala più estrema del tifo rossonero attacca duramente il procuratore del portiere, accusandolo di avere spinto il giovane giocatore a «farsi del male, rovinandogli l'immagine».
Ma dopo avere preso le distanze dalle minacce al portiere «che nulla hanno a che fare con la nostra presa di posizione» lasciano una porta aperta a una riconciliazione, a condizione di un suo divorzio dallo stesso Raiola. Intanto parlano i tifosi del Milan club Polonia che hanno contestato il portiere l'altra sera a Cracovia: «Soldi falsi com'è falso il suo amore per il Milan».
Mentre la Curva Sud chiude così: «Sui social molto probabilmente la mano è stata molto caricata, e ovviamente non riteniamo corrette le eventuali minacce, che nulla hanno a che fare con la nostra presa di posizione. Crediamo possa ancora esserci la possibilità di rifarsi, ma è ormai legata all'estromissione dai suoi affari di chi lo ha spinto a farsi del male, rovinandogli l'immagine. I calciatori passano, noi ed il Milan restiamo sempre».


DIVENTA FAN DI LEGGO