Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Giovedì 26 Maggio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Roma, si costituisce uno dei due evasi
dal carcere di Rebibbia

COMMENTA
Roma, si costituisce uno dei due evasi
dal carcere di Rebibbia

Mercoledì 17 Febbraio 2016, 22:35

ROMA - Si è costituto questa sera alla stazione dei carabinieri di Tivoli uno dei due romeni evasi alcuni giorni fa dal carcere di Rebibbia in circostanze ancora da chiarire.  Si tratta di Catalin Ciobanu. Nessuna traccia per il momento dell'altro detenuto scappato dal carcere di Rebibbia.  i due criminali, Catalin Ciobanu e Mihai Florin Diaconescu, di 28 e di 33 anni, erano compagni di cella - considerati pericolosi - intorno alle 18.30, avrebbero tagliato le sbarre del magazzino e poi sarebbero scappati scavalcando la rete e il muro di cinta del penitenziario.  «Il mio assistito ha deciso di consegnarsi ai carabinieri perchè si è reso conto di aver fatto una sciocchezza ed era mortificato per quanto avvenuto». Così l'avvocato Andrea Palmiero, difensore di Catalin Ciobanu commenta la decisione del cittadino evaso da Rebibbia di consegnarsi ai carabinieri di Tivoli. In base a quanto si apprende l'uomo ha deciso di recarsi dalle forze dell'ordine anche perchè si sentiva braccato dai continui controlli che hanno riguardato anche un campo nomadi dove Ciobanu avrebbe trascorso la sua latitanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO