Tentano di rapinare un uomo: poliziotto spara e uccide un bandito
di Elena Ceravolo e Veronica Cursi

Roma, Tentano di rapinare un uomo: poliziotto spara e uccide un bandito

  • 1,4 mila
    share
Tentata rapina finita nel sangue a Guidonia, in provincia di Roma. Un furgone con a bordo due persone con il volto coperto da un passamontagna e armate, dopo aver speronato il conducente di un'altra auto in via Parco degli Aromi, hanno tentato di rapinarlo. Un poliziotto libero dal servizio che ha assistito alla scena è prontamente intervenuto intimando ai rapinatori di fermarsi. Da lì sarebbe scaturito un conflitto a fuoco: l'agente avrebbe sparato uccidendo uno dei due banditi, Emanuele Taormina, 23 anni. L'altro rapinatore, S.B., anche lui italiano, è rimasto ferito ed è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Tivoli. 

Secondo quanto ricostruito l'uomo che ha subito la tentata rapina è un dipendente della Carrefour che stava portando 9 mila euro in banca. I rapinatori, dopo aver speronato la sua auto, sarebbero scesi dalla macchina colpendolo alla testa con il calcio della pistola. Poi l'intervento del poliziotto e la sparatoria in cui è rimasto ucciso uno dei due banditi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli uomini della Squadra mobile che stanno indagando per ricostruire la dinamica. Si sta anche cercando di capire se le pistole fossero vere o si trattasse invece di armi giocattolo.

ul luogo della sparatoria è arrivato lo zio del rapinatore ucciso visibilmente sconvolto. «Fatemi vedere mio nipote, voglio vedere il suo corpo», urlava alle forze dell'ordine.
Lunedì 12 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-06-12 19:31:02
Chi aggredisce il prossimo lo fa a proprio rischio e pericolo... questa dovrebbe essere la Legge... ogni aggressore si prenda la propria responsabilità dei suoi atti contro il prossimo, compreso quello di eccesso di legittima difesa... se io aggredisco anche solo verbalmente un paranoico e quello mi spara me lo devo tenere!!!
2017-06-12 16:08:07
Si , va bene tutto, ma vedrete che un avviso di garanzia viene consegnato all'agente, vista la tv, per i motivi a seguire. Ha sparato ai malviventi mentre fuggivano e sembra, che non avevano armi vere. Dai filmati tv e dalle notizie dei tg e' cosi, quindi ora sicuramente sta riflettendo, se era il caso di intervenire. Avrà la magistratura, ligia al dovere
2017-06-12 15:00:35
lo zio vuole vedere il nipote!!! lo poteva vedere prima e insegnargli un pò di educazione...mah chissà lo zio sarà peggio di lui. Onore al poliziotto
2017-06-12 13:27:47
Confermo !!! Quello scritto precendemente...bellissima notizia 1/10/100/1000 poliziotti così coraggiosi e pronti a lanciarsi nella difesa dei cittadini rischiando la loro. Dio lo benedica!!! Propongo visto la situazione attuale, il ritorno del servizio di leva obbligatorio di almeno 6 mesi, con servizio sulle strade della propria città di residenza visto la conoscenza del territorio, per poter prevenire ed eventualmente intervenire. Ormai l'Europa ed il mondo occidentale sono a rischio attentati come lo stato d'Israele per cui bisogna adeguarsi alla nuova situazione di guerra urbana ... Ancora grossi complimenti al nostro super poliziotto!!! BRAVO
2017-06-12 12:30:53
Cosi si fa bravo poliziotto
DALLA HOME