Bomba d'acqua sulla Capitale, inferno di pioggia e fulmini: strade allagate, crolla un albero

  • 19
    share
di Marco De Risi
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla Capitale. Dalle 22.30 circa, pioggia e fulmini sono cominciati a cadere incessantemente su Roma, provocando disagi, blackout e allagamenti in tutta la città.

La situazione peggiore è segnalata nella zone Magliana, Pisana, Portuense, Battistini, Balduina. Diverse chiamate sono arrivate ai vigili del fuoco da automobilisti in difficoltà a causa di sottopassi allagati e danni nei condomini.

A Borgo Vittorio, a due passi da piazza San Pietro, le forze dell'ordine hanno dovuto estrarre delle persone che erano rimaste bloccate in alcuni appartamenti nei piani seminterrati dei palazzi storici.

Un albero secolare è crollato sulla via del Mare, all'altezza di via Ostia Antica, bloccando la carreggiata.

Semafori e illuminazione pubblica in tilt in varie zone della città. Difficilissimo trovare un taxi, con alcune vetture rimaste bloccate nelle zone allagate.
 
 

Ma la paura viaggia anche su Twitter: molti utenti stanno pubblicando immagini del nubifragio e intere strade completamente invase dall'acqua.

Anche al Foro Italico, dove si stavano svolgendo gli Internazionali Bnl di tennis, le partite sono state sospese e il pubblico è dovuto fuggire per rifugiarsi dall'acquazzone.

Il maltempo ha così coronato una giornata già particolarmente critica per la capitale, con il guasto alla centralina della stazione Termini e la chiusura di un tratto della Roma-Fiumicino per il distacco di intonaci da un ponte.
Sabato 20 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME