Appia Antica, arrivano i varchi elettronici: riservati a bus, taxi e Ncc
di Paola Lo Mele

Appia Antica, arrivano i varchi elettronici: riservati a bus, taxi e Ncc

Si prepara una rivoluzione nella viabilità di via Appia Antica. Entro l'estate dovrebbero entrare in funzione dei varchi che inibiscono l'ingresso alle auto privato, consentendolo solo ad autobus, taxi e ncc. La misura, su cui si sta per chiudere una conferenza dei servizi, dovrà poi essere ratificata dalla giunta capitolina. Ma ieri a preannunciarla è stata l'assessore alla Mobilità Linda Meleo.

«Spesso sono andata a fare dei sopralluoghi sull'Appia Antica in bici e ho rischiato la vita - ha raccontato l'assessore -, perché percorrerla di sabato pomeriggio è molto pericoloso. Inoltre l'Appia Antica è un parco archeologico importantissimo, patrimonio dell'Unesco e va difeso. Stiamo per chiudere una conferenza dei servizi che vedrà l'istituzione di varchi sull'Appia Antica: potranno passarci solo i mezzi pubblici, taxi e ncc». L'obiettivo è ridurre drasticamente il traffico nella storica via, con il Campidoglio che stima - dall'attivazione dei varchi in poi - un calo fino al 90% delle macchine private in circolazione. Di pedonalizzazione di via Appia Antica si parla da tanto: lo scorso anno fu il cavallo di battaglia di una manifestazione a cui prese parte, sposando la causa, anche il ministro dei beni culturali Dario Franceschini. Quella annunciata ora dal Campidoglio a guida Raggi non è una pedonalizzazione, ma le assomiglia. 

«Non possiamo più ammettere che auto private passino in maniera incondizionata in un parco archeologico a cielo aperto. - ha spiegato intervistata in serata da Elive Roma TV - Ci sarà un varco nella zona di Porta San Sebastiano che impedirà l'accesso dal centro verso la periferia di quella parte dell'Appia. Ciò significa che il tratto dove ci sono le attività commerciali potrà essere accessibile solo passando da via Ardeatina». Interpellata sui tempi, l'assessore alla Mobilità della giunta Raggi si è mostrata ottimista: Stiamo per chiudere la conferenza dei servizi, poi ci sarà una delibera di giunta e i lavori. Secondo me per l'estate avremo concluso questa operazione. Un'ottima notizia per chi crede che l'Appia Antica vada tutelata e debba essere un patrimonio messo a disposizione di cittadini e turisti».
Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME