Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 26 Agosto 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Gli onorevoli non pagano alla buvette, il bar
li costringe a presentare prima lo scontrino

7 COMMENTI
Gli onorevoli non pagano alla buvette, il bar 
li costringe a presentare prima lo scontrino

Mercoledì 2 Marzo 2016, 13:38

Gli onorevoli non pagano la buvette, e la maggior parte di loro non ha intenzione di farlo. Non è una novità, anche perché se ne parla da anni, ma ora l'azienda che gestisce i locali di ristorazione a Montecitorio ha intenzione di usare il pugno di ferro, alla luce di un bilancio in negativo.  Gli incassi della Compass Group, infatti, lo scorso anno sono stati inferiori del 30% rispetto a quanto stimato e ci sarebbe un buco di almeno 100 mila euro. Per questo motivo l'azienda ha deciso di obbligare i deputati a presentare lo scontrino fiscale prima di consumare i pasti, nonostante un cartello che invita a pagare prima di mangiare sia presente sul banco dal 2006. Lo riporta Repubblica.  Il vizio di non pagare, neanche a prezzi estremamente ridotti ai bar riservati ai 'comuni mortali', è evidentemente troppo forte nei nostri parlamentari. Negli ultimi anni si era diffusa l'abitudine a pagare un semplice rimborso forfettario a scelta, con pagamenti ridotti anche per luculliani banchetti. La nuova decisione dell'azienda che gestisce la buvette non è andata giù a molti onorevoli. Dario Franceschini è rimasto decisamente sorpreso, ma il più infuriato di tutti era Maurizio Lupi: «Una follia, parlerò con i questori. Questo signor Compass mi ha veramente rotto i c...i, come facciamo quando c'è fila alla cassa?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



7 commenti presenti
una vera vergogna
Commento inviato il 2016-03-07 16:25:41 da makio
con tutto quello che guadagnano (((per modo di dire perché non meriterebbero niente)))) e tutti i privilegi che hanno non vogliono pagare,,nn solo al bar ma anche al ristorante ecc, v e r g o g n a t e v i
Commento inviato il 2016-03-03 05:37:30 da Siska
come facciamo quando c'è fila alla cassa? Non vogliono fare la fila alla cassa?!? Possono benissimo essere trattenuti dallo stipendio.
Commento inviato il 2016-03-02 20:40:14 da jonlui70
Ma sti pagliacci dobbiamo mantenerli ancora per molto?
Commento inviato il 2016-03-02 16:12:48 da DarT760
come fai quando c'è fila?fai come faccio io.....faccio pazientemente la fila!
Commento inviato il 2016-03-02 14:21:52 da deicide
li farei venire a pranzo con me....(sono un consulente senza ticket restaurant e senza gevolazioni alla mensa aziendale....)
Commento inviato il 2016-03-02 14:17:25 da knees2faces
La vergogna non sanno nemmeno che cosa sia. Non pagano, o non vogliono pagare, però quand'è giorno del mese di busta paga per loro, cavolo se li pretendono... E s'arrabbierebbero se non glieli darebbero. Dire con semplicità che questi politici sono dei morti di fame, vorrebbe dire fargli un complimento con tanto di premio e stretta di mano.
Commento inviato il 2016-03-02 14:01:02 da Gnu Rando

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui