Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 29 Maggio 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Migranti, la marcia di Milano: "Insieme senza muri". In testa al corteo il sindaco Sala e Emma Bonino. I centri sociali contestano il governo

5 COMMENTI
Migranti, la marcia di Milano: "Insieme senza muri". In testa al corteo il sindaco Sala e Emma Bonino. I centri sociali contestano il governo

Sabato 20 Maggio 2017, 14:33

MILANO - E' il giorno della manifestazione a favore dell’accoglienza dei migranti. Dopo l'aggressione a un poliziotto e due militari in Stazione Centrale, i manifestanti scendono per le strade del centro di Milano: dalle 14.30 sfilerà da Porta Venezia sino al Parco Sempione passando da Piazza Repubblica e i Bastioni di Porta Volta.   In testa al corteo della marcia pro migranti che si sta svolgendo a Milano ci sono Emma Bonino e il sindaco di Milano Giuseppe Sala con la fascia tricolore e la mamma Stefania. Con loro sotto alla striscione della manifestazione anche il sindaco di Bergamo Giorgio Gori. Tra le personalità che sfilano c'è Maurizio Landini il segretario della Fiom, il deputato del Pd Emanuele Fiano. In corteo sta sfilando anche un gommone simbolo del viaggio che affrontano i migranti per arrivare sulle coste italiane.  Brevi momenti di contestazione nel corso del corteo di Milano per i migranti. A metà circa della manifestazione, un gruppo di appartenenti al 'Cantierè ha cominciato ad urlare, alla volta del sindaco Sala e di Giorgio Gori primo cittadino di Bergamo, slogan del tipo «Minniti razzista» sventolando uno striscione con scritto Pd peggior destra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

5 di 5 commenti presenti
2017-05-22 14:36:49
Abbiamo un sindaco che lavora per i cittadini. Si di altri PAESI.
2017-05-21 16:46:04
Io la chiamo la marcia dell'ipocrisia. Tutti voi che avete partecipato alla marcia, chiedo: pensate agli altri e non pensate ai nostri concittadini che non hanno lavoro, non hanno casa, non possono dare un futuro ai loro figli e mi fermo qui ma è il minimo verso la vostra ipocrita umanità. Graziano Grazzini
2017-05-21 12:58:21
Cittadini milanese e non, che avete partecipato a questa manifestazione sareste disposto ad accogliere qualche inmmigrato a casa tua, ci sono tanti in Italia che hanno bisogno di un posto dove stare?
2017-05-21 00:18:39
Pensateci bene favore di cosa, i vostri figli sia italiani che non, se continuerà questo enorme flusso di immigranti riusciranno in futuro a trovare lavoro? per non parlare che diminuirà la sicurezza, i posti dove accoglierli, che porterà in molte città e paesi molto degrado e ricordate rispetto ad altri paesi l'italia è molto piccola come in tutte le cose ci deve essere un tetto limite.
2017-05-20 23:00:48
Questa gente marcia calpestando centinaia di migliaia di morti caduti in dozzine di guerre e millenni di storia occorsi per costruire la nostra civiltà. Trovo tutto ciò tremendamente vergognoso. Miseri traditori.