Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 30 Maggio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Finta nipote tenta di truffare anziana: rumena 20enne in manette

COMMENTA
Finta nipote tenta di truffare anziana: rumena 20enne in manette

Martedì 9 Febbraio 2016, 15:20

Hanno utilizzato anche i messaggini di un comune programma di chat i carabinieri che, a Milano, hanno arrestato una truffatrice che cercava di raggirare un'anziana con l'ormai consueto trucco della finta nipote che ha avuto un incidente stradale. La donna, una romena di 20 anni, è caduta in trappola e oggi è previsto, per lei, il rito in direttissima. Venerdì scorso la vittima designata della truffa, una donna di 85 anni, ha ricevuto un'accorata telefonata da una giovane che si è presentata come la nipote rimasta coinvolta «in un brutto incidente» al seguito del quale, se non avesse pagato 5000 euro, le sarebbe stata «ritirata la patente». L'anziana, molto preoccupata, ha cercato di racimolare i soldi, ma non è riuscita in tempo per l'orario di chiusura delle banche. E quindi ha fatto in tempo a confrontarsi con la nipote reale e a capire che non era vero niente. Il lunedì successivo, però, la truffatrice ha commesso l'errore di richiamare l'anziana, che nel frattempo aveva chiesto aiuto ai carabinieri. Un maresciallo le ha suggerito di restare al gioco e ha organizzato una trappola coordinandosi con gli altri militari grazie a un gruppo in chat aperto ad hoc. Alla fine, quando l'anziana si è presentata a un appuntamento concordato con i soldi, la giovane truffatrice è stata bloccata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO