Il tecnico arriva per la manutenzione della caldaia ed evita l’esplosione del palazzo

Il tecnico arriva per la manutenzione della caldaia ed evita l’esplosione del palazzo

CAMISANO VICENTINO – Strage sfiorata ieri, lunedì 19 giugno, nello stabile a tre piani dell’Ater in via Marconi 27 che poteva esplodere per una fuga di gas. Michele Bovo, 31enne di Colzè e consigliere comunale di Montegalda, intervenuto in mattinata per eseguire la manutenzione a una caldaia ha avvertito nell'aria una forte presenza di gas. In pochi minuti ha individuato la causa del forte odore: gli anziani coniugi che vivono in un appartamento della palazzina avevano inavvertitamente lasciato aperto il fornello della cucina. Allarmato da una possibile esplosione, con qualcuno a premere un interruttore, il tecnico ha chiuso i vari contatori del metano, avvertito il 115 e i condomini presenti, ed è entrato nell’appartamento degli anziani coniugi e spalancato le finestre nell’attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’intero stabile. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione. Se Michele Bovo, tecnico della ditta “Team Service” ieri fosse andato a lavorare altrove forse la comunità di Camisano sarebbe in lutto.   
Martedì 20 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME