Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Giovedì 26 Maggio 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

San Benedetto, Brian nasce in auto
La mamma assistita in vivavoce dal 118

COMMENTA
San Benedetto, Brian nasce in auto
La mamma assistita in vivavoce dal 118

Mercoledì 24 Febbraio 2016, 10:26

SAN BENEDETTO - Chissà quante volte raccontranno, al piccolo Brian, la storia della sua rocambolesca nascita. Perché il bimbo, che sta bene così come la sua mamma, è nato sul sedile posteriore di un'auto in corsa.    Tutto ha avuto inizio in un'abitazione di Carassai quando Luisa Narcisi, casalinga madre di due figli e in attesa del terzo, ha iniziato a sentire qualche contrazione. Il marito, Manuele Feliziani, imprenditore edile era fuori casa per lavoro così il nipote Mirko, giovanissimo chef, ha caricato in auto la partoriente e una degli altri due figli e si è diretto verso l'ospedale. Da Carassai è arrivato sulla Statale, a Cupra, quindi si è diretto verso Sud per raggiungere il Madonna del Soccorso.  Prima di arrivare a San Benedetto il bimbo, Brian, è nato, alla mamma arrivavano indicazione dei medici del 118 con il vivavoce. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO