Rigopiano, tra le macerie trovati smartphone non appartenenti alle vittime

Rigopiano, tra le macerie trovati smartphone non appartenenti alle vittime

  • 628
    share
Dalla tragedia dell'Hotel Rigopiano è passato quasi un mese ma adesso spunta un particolare che preoccupa di nuovo. Dopo il recupero delle 29 vittime e i soccorsi proseguono le indagini per capire di chi possa essere stata la responsabilità del dramma.

Secondo quanto riporta Fan Page proprio questa mattina, durante gli scavi, sono stati trovati nelle stanze dell'albergo degli smartphone che però non apparterrebbero a nessuna delle vittime, né ai superstiti. I Ris stanno indagando in merito, insieme  un gruppo speciale dei vigili del fuoco di Firenze e Pisa, il nucleo Usar, specializzando nell'intervento in aree distrutte da eventi sismici, esplosioni, crolli o dissesti statici e idrogeologici e agli uomini della Forestale.

Il lavoro è incessante, ma le indagini potrebbero durare anche fino a 3 mesi. 
Mercoledì 15 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-02-15 18:46:08
Diranno che la valanga e' stata colpa di questi smartphone, ch erano impostati su vibrazione e hanno squillato tutti insieme....
DALLA HOME