Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Domenica 25 Settembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Manuele, sbalzato dopo lo schianto
e schiacciato dalla sua auto

FOTO | COMMENTA
Manuele, sbalzato dopo lo schianto
e schiacciato dalla sua auto
Manuele Pantanetti

Domenica 27 Marzo 2016, 17:37

PORTO SANT'ELPIDIO - Tragico incidente nel tardo pomeriggio di ieri intorno alle 19.30 sul raccordo che dalla Statale Adriatica, nei pressi del ponte sul Tenna, porta al casello dell’A14. Vi ha perso la vita un giovane residente a Urbisaglia, Manuele Pantanetti, di 31 anni.
 
  Con l’auto era diretto verso il casello: all’improvviso ha sbandato sulla destra finendo contro il guardrail. A causa della violenza dell’urto, la vettura è rimbalzata sulla corsia opposta: nel frattempo il giovane è stato sbalzato fuori, rompendo con il capo il finestrino accanto alla guida e finendo sull’asfalto proprio nel momento in cui l’utilitaria si girava su stessa, schiacciandolo con la gomma anteriore sinistra. L’auto ha poi terminato la sua corsa contro il guardrail della corsia che porta verso la Statale.  Una dinamica assurda, tanto da essere ricostruita solo dopo due ore dall’incidente, intorno alle 21.30. Fino a quel momento si era ipotizzato che la vittima stesse camminando a piedi sul lato opposto del senso di marcia della vettura e fosse stata travolta e uccisa dal conducente della Fiat Panda, poi scappato in preda allo choc.  A Urbisaglia lascia la mamma Maria, infermiera, il padre Erminio, artigiano, due fratelli più grandi di lui, e la fidanzata. Choc in paese ieri sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO