Omicidio-suicidio, tre colpi per uccidere lei, poi si spara al cuore

  • 153
    share
SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - Un uomo ed una donna sono stati trovati privi di vita attorno alle 7,50 riversi sui sedili di una Volkswagen Touran con targa tedesca. Entrambi presentano ferite d'arma da fuoco. Si tratta di un omicidio-suicidio, consumatosi intorno alle due e trenta della notte scorsa.
 


Il macabro scenario si è materializzato nel centro della frazione di Cavino di San Giorgio delle Pertiche. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che si sono imbattuti nella scena. All'interno dell'auto cerano un borsone da palestra e una confezione di lattine di birre, oltre che un mazzo di mimosa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Camposampiero e gli investigatori dell'Arma della Compagnia di Cittadella.

LA PISTOLA NELL'AUTO Una pistola semiautomatica cz calibro 9x21 è stata rinvenuta all'interno dell'auto dove sono stati scoperti i due corpi, vicino anche tre bossoli.

LA FINE DEL RAPPORTO LA CAUSA DEL DELIRIO OMICIDA L'auto è stata presa a noleggio a Monaco di Baviera lui è untedesco di 24 anni,  Karl Christian Neumeyer, la giovane uccisa era una romena, Mariana Caraus, di 25 anni, residente nel paese padovano con il padre.

All'origine del gesto ci potrebbe essere la rottura del rapporto amoroso tra i due.  L'uomo si è sparato un colpo al cuore, la donna è stata colpita al fianco da tre proiettili.

Venerdì 4 Marzo 2016 - Ultimo aggiornamento: 18:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME